Corso di videomaking

banner corsovideo

Cantierimmagine, Associazione di Arti Visive, in collaborazione con La Kinebottega, Artigiani del Video, consapevole dell’importanza strategica del video nella comunicazione sociale, organizza un corso di Audio-Video: ”Linguaggio cinematografico e Videomaking” tenuto dal regista Simone Salvemini.

Il corso, destinato a giovani e adulti e a tutti coloro che sono interessati al genere, si pone l’obiettivo di offrire un’esperienza di videoproduzione, ideazione e realizzazione di prodotti audiovisivi per la propria comunicazione avvalendosi di qualsiasi strumentazione digitale di ripresa video, dallo smartphone e tablet alla macchina fotografica digitale e/o videocamera. Il percorso formativo proposto, per un totale di 50 ore, prevede una prima fase didattica, analisi ed insegnamento del linguaggio cinematografico, seguita da una fase di laboratorio, dove i partecipanti percorreranno tutte le fasi finalizzate alla realizzazione di un filmato video e saranno coinvolti nella creazione di un progetto cinematografico. L’avvio alla pratica del film-making avverrà attraverso 20 incontri con il regista brindisino Simone Salvemini, insegnante di Cinematografia nelle scuole di ogni ordine e grado, direttore di corti e documentari selezionati e riconosciuti in numerosi festival nazionali e internazionali. Il corso prenderà il via martedì 21 marzo 2017. TITOLO RILASCIATO: Attestato di Frequenza. Per ulteriori informazioni contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Programma e scheda d'iscrizione presente sul sito www.cantierimmagine.it

Sul video pubblicato, grazie per la concessione e la disponibilità a Tonino Funtò, Lorenzo e a Shakespeare.

Lorenzo, Tonino, l'Amore e... Shakespeare

La Bottega dei Piccoli Registi

la bottega dei piccoli registi

Che cosa è?
La Bottega dei Piccoli Registi, già vincitore del Concorso “Principi Attivi Giovani Idee per una Puglia Migliore”, è un progetto innovativo che ha lo scopo di promuovere il Cinema tra i giovani ed i giovanissimi, fornendo ai partecipanti le competenze base per poter ideare e realizzare un “piccolo-grande” Film.

Come funziona
Per alcuni mesi dell’anno, all'interno del laboratorio di Cinema, i piccoli registi impareranno le principali tecniche per realizzare il loro cortometraggio: troveranno un'idea, la svilupperanno in una sceneggiatura, si divertiranno ad interpretare i personaggi, lo monteranno e lo presenteranno in pubblico, rivelando tutto il loro talento narrativo.

Curiosità
Il primo risultato di rilievo del nostro laboratorio: i due cortometraggi “I Sogni dei Bambini” e “I Sogni dei Ragazzi”, realizzati dai piccoli registi della Scuola Elementare “G.Calo'” e della Scuola Media “Salvemini-Virgilio” di Brindisi, sono in concorso all'XI Sottodiciotto Film Festival di Torino, la più importante manifestazione nazionale dedicata al cinema per ragazzi.

A chi è rivolto
Si prevede l'attivazione di 3 Laboratori divisi per fasce d'eta':8-10 anni; 10-13 anni; 14-18 anni.

Quanto dura
Un incontro settimanale pomeridiano della durata di due ore per 5 mesi, da ottobre a febbraio.

Dove siamo
Il laboratorio di cinema “La Bottega dei Piccoli Registi” ha sede presso “La Kinebottega”, in Via XX Settembre 99/101, Brindisi Contattaci per informazioni:tel.0831/568363 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
LE FASI DEL CORSO

 

la bottega dei piccoli registi 1
la bottega dei piccoli registi 2
la bottega dei piccoli registi 3
la bottega dei piccoli registi 4

bottega piccoli registi01
bottega piccoli registi02
bottega piccoli registi03
bottega piccoli registi04

Troppo grande per la Bottega dei Piccoli Registi?

Partecipa ai nostri corsi per imparare e perfezionare: elementi di sceneggiatura, recitazione in video,
improvvisazione, uso della telecamera,storia e terapia del cinema, produzione di un cortometraggio.

CONTATTACI

 

Omaggio A Federico Fellini

L'iniziativa rappresenta una due giorni di importanti manifestazioni per rendere omaggio a Federico Fellini si inserisce nel programma di eventi della XI Settimana della Cultura.
Prima giornata. Sarà presentato nella sede cinquecentesca di Palazzo Granafei-Nervegna il libro "Federico Fellini- L'Arte della Visione”. Il testo rivisto e aggiornato per l'occasione dalla Donzelli Editore sarà distribuito su tutto il territorio nazionale. La pubblicazione contiene l'ultima intervista realizzata al cineasta riminese dai critici Goffredo Fofi e Gianni Volpi.

Lo stesso giorno, sempre nella stessa sede sarà inaugurata la mostra fotografica "Otto e Mezzo a Colori" che ci restituisce le foto inedite scattate da Paul Ronald sul set del film capolavoro vincitore dell'Oscar. L'evento è realizzato in collaborazione con l' AFE, Archivio Storico del Cinema.
Seconda giornata. Avrà luogo presso l'ex convento di S.Chiara il convegno “Fellini-il Grande Antropologo", curato da Goffredo Fofi, inossidabile critico e scrittore, che approfondisce l'innovatività dell'opera felliniana in rapporto alla società contemporanea. Intervengono grandi nomi del panorama culturale nazionale: Piergiorgio Giacchè (antropologo del teatro), Emiliano Morreale (scrittore e critico cinematografico) e Gianni Volpi (storico del cinema e presidente AIACE).
Nell'ambito del convegno, un'altra imperdibile anteprima nazionale: "Federico il Grande", documentario a cura di Gianni Volpi che narra il mondo felliniano attraverso le esperienze e le opinioni di tredici autorevoli registi internazionali, da Woody Allen a Oliver Stone, da Spike Lee a Robert Altman.
In serata, gran finale con la proiezione del film "Otto e Mezzo", pietra miliare della storia del cinema, Oscar nel ’64 come Miglior Film Straniero; con Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale e Sandra Milo.

 

omaggio fellini01
omaggio fellini02
omaggio fellini03
omaggio fellini04
omaggio fellini05
omaggio fellini06
omaggio fellini07
omaggio fellini08

Visita il sito (Versione Flash Player)

  • 1
  • 2

La Kinebottega di Simone Salvemini - P.IVA: 02052140742
Tutti i contenuti sono di proprietà della Kinebottega.Vietata la duplicazione con qualsiasi mezzo